Top
Alice in WonderPA – MAXXI A[R]T WORK
fade
8014
post-template-default,single,single-post,postid-8014,single-format-standard,eltd-core-1.1.1,flow child-child-ver-1.0.0,flow-ver-1.3.6,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1300,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default

Alice in WonderPA

La bella facciata di Palazzo Belmonte Riso dà sulla grande piazza Bologni, in centro a Palermo.

Museo Riso

L’edificio del XVIII secolo ospita nelle sale e nel giardino una collezione permanente di arte contemporanea, soprattutto italiana. La programmazione prevede anche mostre temporanee e eventi.

 

La collezione permanente del Museo Riso, prevede opere di Accardi, Consagra, Pivi, Vitone e tanti altri ma l’istallazione (“Senza Titolo”, 1993 – 2008) di Jannis Kounellis è quella che ha colpito la nostra attenzione.

 

 

Non te lo aspetteresti.

Dopo aver percorso l’intera lunghezza del primo ambiente al secondo piano, inaspettatamente lo sguardo si sposta verso destra.

Un’ulteriore sala, chiamata Sala Kounellis, compone il percorso.

 

Entrando ci si scontra con una decina d’armadi che – quasi a voler sfidare le leggi di gravità – pendono, sopra la testa, costretti e trattenuti da esilissimi cavi d’acciaio.

 

Jannis Kounellis

Armadi usurati, quasi da buttare, li ritrovi sospesi al soffitto, ponendosi in contrapposizione all’eleganza di quella che era una sala da ballo oramai anch’essa segnata dal tempo. Ante spalancate su un passato ed una vita che non c’è più.

 

 

Sdraiandosi sul pavimento, si viene riflessi dagli specchi ingialliti dagli anni, regalando un’emozione unica.

Sbigottimento e stupore pervadono chiunque si trovi lì giù, venendo subito proiettati all’interno d’una realtà altra.

 

 

Gli armadi, gli specchi, diventano chiave d’accesso per un mondo alla Louis Carrol.

È come ritornare bambini.

 

 

 

Recensione di Giorgia Landolina, Valentina Mannino e Martina Ricciardi Barchitto.

 

Palazzo Belmonte Riso

Via Vittorio Emanuele n. 365 – Palermo

Telefono: 091 587717

Museo MAXXI
Federico Borzelli

Marketing territoriale e Formazione per il MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo.