Top
La scomparsa di mia madre - Scheda - MAXXI A[R]T WORK
fade
9878
post-template-default,single,single-post,postid-9878,single-format-standard,eltd-core-1.1.1,flow child-child-ver-1.0.0,flow-ver-1.3.6,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1300,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default

La scomparsa di mia madre – Scheda

La scomparsa di mia madre

di Beniamino Barrese, Italia 2019, 94’

 

Documentario edito

 

Originale e inconsueta riflessione sul complicato rapporto madre e figlio.

Soprattutto se la madre protagonista è Benedetta Barzini, non solo modella icona che ha affascinato artisti come Andy Warhol e Salvador Dalì o fotografi come Richard Avedon, ma anche femminista, giornalista e docente universitaria. Presentato al Sundance lo scorso anno, il film è stato candidato agli EFA / European Film Award come miglior documentario dell’anno.

 

 

 

 

Guarda il trailer ufficiale 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Iniziativa realizzata nell’ambito del Piano Nazionale Cinema per la Scuola promosso da MiBACT e MIUR

Museo MAXXI
Federico Borzelli

Marketing territoriale e Formazione per il MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo.