Top
Margherita Guccione – MAXXI A[R]T WORK
fade
4559
professionisti-template-default,single,single-professionisti,postid-4559,eltd-core-1.1.1,flow child-child-ver-1.0.0,flow-ver-1.3.6,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1300,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default

Margherita Guccione

MAXXI ARCHITETTURA

Margherita Guccione, architetto, sono direttore del MAXXI Architettura. Dal 2010, anno dell’apertura del MAXXI, curo  la programmazione delle mostre, delle attività scientifiche e degli eventi culturali del Museo di architettura. Ho diretto il Servizio Architettura contemporanea della DG- DARC del  MIBAC e sono stata Soprintendente per i beni architettonici, artistici-storici e il paesaggio di Caserta e Benevento.

Sono autore di numerosi scritti e saggi sull’architettura del Novecento e del XXI secolo, e sul rapporto tra contemporaneità e conservazione.

Tra le principali  pubblicazioni curate: Zaha Hadid, opere e progetti (2002); Documentare il contemporaneo, gli archivi degli architetti (2002); Il ponte e la città, Sergio Musmeci a Potenza (2003), Alessandro Anselmi, piano superficie progetto (2004), Giancarlo De Carlo, le ragioni dell’architettura (2005) Archivi e Musei di architettura (2009), Come sarà il museo del futuro? (2012). Tra gli studi monografici: Patrimonio culturale e disastri. L’impatto del sisma sui beni monumentali (1998) Zaha Hadid, l’architettura i protagonisti (2007), Materia grigia, il racconto della costruzione (2010).

Per MAXXI A[R]T WORK ho presentato il progetto architettonico del MAXXI.