Top
Home Beirut – MAXXI A[R]T WORK
fade
211
archive,tag,tag-home-beirut,tag-211,eltd-core-1.1.1,flow child-child-ver-1.0.0,flow-ver-1.3.6,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1300,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default

La verità di Beirut

All’apparenza sono comuni tende per proteggersi dal sole.   In Libano, durante la guerra, le stesse sono servite per difendersi dai proiettili sparati dai cecchini.   L’opera “Here and There” ha dato il via ad una interpretazione che dà voce all’istallazione di Roy Dib.   “La verità di Beirut” è il...

All’apparenza sono comuni te...

Leggi tutto

Un anno di disegni e colori

“Correspondence” è il titolo del lavoro a quattro mani firmato da Laure Ghorayeb e Mazen Kerbai , madre e figlio, che per diversi anni hanno tenuto una corrispondenza fatta di disegni e parole.   Il diario di fogli di carta fa parte della mostra “Home Beirut. Sounding...

“Correspondence” è il tit...

Leggi tutto

E’ uscito il sole a Beirut

La speranza ha fatto rialzare gli abitanti di Beirut e la danza di Alexandre Paulikevititch ne è la prova. L'opera "Entre les ruines" di Sirine Fattouh è il punto di partenza per la libera interpretazione firmato dal gruppo di lavoro capitanato da Giulia Manieri, del Liceo linguistico Eugenio Montale...

La speranza ha fatto rialzare ...

Leggi tutto

Lust for Freedom

E' pregna di speranza la danza di Alexandre Paulikevititch e l'opera "Entre les ruines", video girato da Sirine Fattouh, presente nella mostra "Home Beirut. Sounding the Neighbors", è lo spunto per una riflessione che ha portato Claudia Malena, Giulia Ranieri, Federica Di Bello, Margherita Roncacè, Carlotta Giuliani, Vittoria Pennella...

E' pregna di speranza la danz...

Leggi tutto