Top
MAXXI A[R]T WORK – Pagina 3 – MAXXI A[R]T WORK
fade
125
archive,paged,tag,tag-maxxi-art-work,tag-125,paged-3,tag-paged-3,eltd-core-1.1.1,flow child-child-ver-1.0.0,flow-ver-1.3.6,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1300,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default

Scatti di alternanza

A volte le immagini raccontano meglio delle parole e, per questo motivo, una selezione di foto scattate durante diversi cicli di MAXXI A[R]T WORK, testimonia le varie fasi. L'obiettivo cristallizza i vari incontri, i laboratori, i dibattiti, le simulazione e i gruppi di lavoro.    ...

A volte le immagini raccontano...

Leggi tutto

Bellezza vs Degrado

Può cambiare il pregiudizio nei confronti di un quartiere considerato malfamato?   Partendo da questa domanda il nostro gruppo di lavoro crede che l'Arte, più specificamente la Fotografia, possa ribaltare un luogo comune.   In  tanti quartieri lontani dal centro storico di Roma, ma crediamo che il discorso sia valido per tante...

Può cambiare il pregiudizio ...

Leggi tutto

Il lato bello di Rebibbia

Rebibbia è sinonimo di carcere ma, attorno al penitenziario costruito all'inizio degli anni '70, c'è un quartiere con una sua lunga storia.   Il nostro reportage è stato realizzato prima del tramonto, dopo una lunga giornata di lavoro trascorsa nella redazione dell'agenzia Dire.   Poche immagini raccontano un quartiere...

Rebibbia è sinonimo di carcer...

Leggi tutto

Un dialogo tra due (folli) punti di vista

L'Italia vanta una tradizione artistica piena di grandi maestri ed opere inestimabili. Ed oggi, cosa resta da dire ad un artista contemporaneo? Che valore può avere il suo lavoro?   Pensiamo ai "tagli" di Fontana e ai tanti luoghi comuni: “Avrei potuto farlo anch’io”; “è solo un buco”; “non...

L'Italia vanta una tradizione ...

Leggi tutto

All’Unione Europea piace MAXXI A[R]T WORK!

“Esperienze di Alternanza Scuola Lavoro”, organizzato al MAXXI dall’Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro, è il titolo di un incontro che ci ha dato la possibilità di presentare MAXXI A[R]T WORK ai referenti dell’ufficio della Commissione Europea che sovrintende il cosiddetto Dual Education.   [caption id="attachment_5818" align="alignleft"...

“Esperienze di Alternanza Sc...

Leggi tutto

Emancipation Approximation

Lungo la parete scura della Galleria 1 del MAXXI l’opera “The Emancipation Approximation” di Kara Walker è un susseguirsi di silhouette nere e bianche. Donne e cigni si rincorrono e si fondono.   Il titolo dell’opera cita l’Emancipation proclamation, il documento emanato nel 1862 dal presidente degli...

Lungo la parete scura della Ga...

Leggi tutto

La verità di Beirut

All’apparenza sono comuni tende per proteggersi dal sole.   In Libano, durante la guerra, le stesse sono servite per difendersi dai proiettili sparati dai cecchini.   L’opera “Here and There” ha dato il via ad una interpretazione che dà voce all’istallazione di Roy Dib.   “La verità di Beirut” è il...

All’apparenza sono comuni te...

Leggi tutto

Opposti inseparabili

La scultura “Avaton” di Nunzio è una struttura lunga sette metri, alta due, combusta su un lato, colorata sull’altro.   L’opera sembra unire gli opposti e da questo spunto è partita la riflessione concretizzata in una narrazione scritta e interpretata da Nadia Alberti, Simone Battaglia, Martina Guadenzi,...

La scultura “Avaton” di Nu...

Leggi tutto

Le stelle candenti di Anselm Kiefer

“Sternenfall”, l’opera realizzata dall’artista Anselm Kiefer nel 1998, è un omaggio alle vittime dell’Olocausto.   La grande tela esposta nella Galleria 1 del MAXXI ha ispirato Francesca Grandolini, Ginevra Murano, Arianna Nicoletti, Monica Santinelli e Minoli Seneviratne che hanno scritto e interpretato un’audio fiction intitolata “Costellazioni”.   Regia montaggio di...

“Sternenfall”, l’opera r...

Leggi tutto