Top
Simona Antonacci – MAXXI A[R]T WORK
fade
4525
professionisti-template-default,single,single-professionisti,postid-4525,eltd-core-1.1.1,flow child-child-ver-1.0.0,flow-ver-1.3.6,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1300,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default

Simona Antonacci

MAXXI Architettura

Da qualche anno mi occupo dei progetti legati alla fotografia al MAXXI: l’organizzazione di mostre ed eventi, la gestione della Collezione di fotografia che si trova nel museo di Architettura.

Prima di lavorare in questo ufficio ho studiato per molti anni Storia dell’arte contemporanea.

L’ho scelta perchè mi parlava del “mio”, anzi del “nostro”, tempo.

Mi sono occupata anche di Didattica del museo: come si comunica con il pubblico? Quale ruolo ha il museo nell’attribuire dei significati e dei valori alle opere che contiene?

Questa formazione mi ha aiutato molto a capire qual è la funzione che l’arte può svolgere nel rapportarsi con le persone, e dunque anche quanto è importante il ruolo del museo e di chi lavora al suo interno con consapevolezza.