Top
Roma, sei (trap) bella – MAXXI A[R]T WORK
fade
6861
post-template-default,single,single-post,postid-6861,single-format-audio,eltd-core-1.1.1,flow child-child-ver-1.0.0,flow-ver-1.3.6,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1300,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default

Roma, sei (trap) bella

Andrei Nazare e Adriana Imbir (del Liceo Artistico Statale Alessandro Caravillani di Roma) si sono “improvvisati” musicisti e hanno scritto e interpretato un brano dedicato all’arte (tutta) e al MAXXI.

 

Come fosse un alieno appena atterrato a Roma, un flusso di parole esplode su una base musicale e il crescendo diventa un omaggio alla bellezza della città eterna.

 

Regia montaggio di Marco Stefanelli.

Museo MAXXI
Federico Borzelli

Marketing territoriale e Formazione per il MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo.